Concorso docenti infanzia e primaria

Quando formarsi al meglio diventa un obbligo per chi spera di entrare di ruolo.

Enrica Zuccarello

Il concorso docenti prevede una prova d’esame in cui il candidato dovrà progettare un’attività didattica supportata da esempi di utilizzo pratico delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC). La prova orale di natura didattico-metodologica richiede al candidato di esporre al meglio i contenuti acquisiti nonché  le proprie competenze.

Nello specifico, la griglia di valutazione della prova orale ( ALLEGATO B) riporta i criteri per cui il candidato verrà valutato:

  • Capacità di progettazione didattica
  • Padronanza dei contenuti disciplinari in relazione alle competenze metodologiche
  • Competenza nell’utilizzo delle tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione applicate alla didattica
  • Interlocuzione con la commissione sui contenuti dell’argomento assegnato e sui contenuti del programma generale e specifico di cui all’Allegato A del Decreto

24 ore prima dell’orario programmato per la prova verranno estratte le tracce tra quelle predisposte dalla commissione: di conseguenza la preparazione del candidato non può vertere soltanto su un percorso teorico, ma necessita di una vera e propria simulazione.

AZ Formazione ha strutturato nel proprio corso di preparazione al concorso  la cosiddetta PROVA IN SITUAZIONE, per favorire le capacità di esposizione e pertinenza nella trattazione.

Il corso sarà tenuto da dirigenti scolastici, sociologa, docente di sostegno, direttore dei servizi generali e amministrativi e docenti di lingue e prevede 36 ore di lezioni frontali in aula finalizzate alla “Prova in situazione”.

 Il corso è volto ad acquisire la totale padronanza delle discipline in relazione alle competenze metodologiche e di progettazione didattica e curriculare.

Nel momento in cui il candidato sceglierà la metodologia da utilizzare in base all’argomento estratto dovrà essere in grado di effettuare scelte contenutistiche, di linguaggi, metodi e risorse (come da programma generale e specifico esposto nell’Allegato A del bando di concorso)

Il percorso avrà così una totale aderenza e fornirà delle parole chiave che si tramuteranno nella reale esposizione di mappe concettuali. E’ per questo essenziale progettare un percorso didattico con esempi pratici. L’obiettivo principale del corso è lo stesso del candidato: essere in grado di creare un’attività didattica pratica da esporre in sede d’esame alla commissione. E’ proprio questo il valore aggiunto che il corso di preparazione organizzato da AZ Formazione fornisce: la simulazione del colloquio concorsuale con la presenza della commissione.

Venerdì 21 dicembre dalle 17 alle 19 e sabato 22 dicembre dalle 10 alle 12 presso la sede di AZ Formazione sita in Piazza Cavour 19 a Catania si svolgeranno 2 incontri iniziali al fine di illustrare il programma di svolgimento del corso e presentare il corpo docenti e sarà, inoltre, previsto un approfondimento linguistico tenuto dai tutor della Oxford College Catania. I candidati avranno così l’occasione di essere valutati da docenti specializzati e valutare la propria capacità di comprensione e produzione scritta e orale della Lingua Inglese.

Per ricevere l’invito ad uno dei due incontri iniziali contatta la segreteria di Az Formazione al 095/2887794 o compila il form in basso.

Contattaci

Piazza Cavour 19, Catania

0952887794 - 3922206821

Copyright

Copyright @ AZ Formazione S.R.L. – P. IVA: 06612770823 – Tutti i diritti riservati

Seguici sui social

AZ Formazione S.R.L.

Sede Legale: Piazza Cavour 19, Catania

Mail: [email protected]

Telefono: 0952887794

Back To Top