fbpx

Decreto Concorso docenti

E’ uscito nelle scorse ore il decreto per la scuola primaria e dell’infanzia sulla Gazzetta Ufficiale n.105 del 7 maggio 2019. Ciò significa che il bando uscirà entro un mese da oggi. I requisiti di accesso al concorso per posti comuni sono:

 – diploma magistrale e diploma sperimentale a indirizzo linguistico conseguiti, presso gli istituti magistrali, entro l’a.s.2001/02 oppure analogo titolo estero riconosciuto in Italia

– laurea in Scienze della Formazione o analogo titolo estero riconosciuto in Italia

Prove concorsuali

Per i posti di sostegno è, inoltre, richiesta la specializzazione. Non è richiesto servizio di insegnamento per l’accesso. Tuttavia, la novità assoluta del bando quest’anno è che l’inglese sarà prova d’esame sia per l’infanzia che per la primaria. Come da articolo del decreto, è richiesto:

“i candidati che  abbiano  presentato  istanza  di partecipazione al concorso secondo le  modalita’,  i  termini  e  nel rispetto dei requisiti di cui ai bandi previsti dall’art. 11,  devono superare una prova di preselezione computer-based, unica per tutto il territorio nazionale, volta all’accertamento delle capacita’ logiche, di comprensione del  testo  nonche’  di  conoscenza  della  normativa scolastica.”

Inglese B2

Sulla base dell’art. 5.2 comma c: “per i posti comuni e di sostegno, un  quesito,  articolato  in otto  domande  a  risposta  chiusa,   volto   alla   verifica   della comprensione di un testo in lingua inglese almeno al livello  B2  del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue.” Ciò significa che la lingua inglese sarà obbligatoria ai fini del superamento del concorso e non è prevista scelta tra altre lingue ne per l’infanzia ne per la primaria. La lingua inglese diventa parte delle prove concorsuali ed il livello necessario ai fini del superamento della stessa è il B2. In base alle linee guida ufficiali del QCER, un individuo al livello B2 di inglese è in grado di:

–  comprendere le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprendere le discussioni tecniche sul proprio campo di specializzazione.

–  interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile un’interazione naturale con i madrelingua senza sforzo da entrambe le parti.

–  produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento specifico fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.

Corso di preparazione

E’ comprensibile, quindi, quanto sia importante avere una conoscenza adeguata di lingua inglese. AZ Formazione in collaborazione con Oxford College Catania sta organizzando a Catania, in Piazza Cavour 19, un corso di lingua inglese specifico per il Concorso in esame. Per ulteriori informazioni invia una mail a [email protected] o chiama allo 0952887794

Telefono

0952887794

Sede

Piazza Cavour 19, Catania

Contattaci